Juniores, biancorossi sconfitti dalla Fidelis Andria

Sconfitta con il punteggio di 2-1, in trasferta con la Fidelis Andria, per i biancorossi, nella 19^ giornata del Campionato Juniores Nazionali girone L.

Battuta d’arresto che arriva dopo alcuni risultati utili consecutivi e maturata negli ultimi 5 minuti quando il fratello dell’ex bomber della Vastese Leonetti, subentrato qualche minuto prima, con una micidiale doppietta ribaltava il risultato fino a quel momento favorevole agli ospiti, avanti al 15° minuto del primo tempo con un gran gol di Alonzi (‘prestato‘ dalla prima squadra per via della squalifica in corso), a cui veniva anche annullata una rete per fuorigioco (dubbio) e che colpiva anche un palo su punizione.

Secondo tempo caratterizzato da un arbitraggio discutibile, con recriminazioni biancorosse per un rigore non assegnato per un fallo apparso netto sempre su Alonzi lanciato a rete e per la realizzazione del pari viziata da un fallo di mani, con l’Andria a segno mentre i difensori vastesi erano rimasti fermi in attesa della concessione di una punizione. Altra svista, poi, sull’espulsione di Brunetti, scambiato per un altro giocatore, in condizioni ambientali difficili. Peccato, infine, per il 2-1 subito quando mancava poco allo scadere.

La squadra di Paolo Acquarola, con sempre al fianco il suo collaboratore Gennaro Migliaccio ed il presidente Massimo Giannone al seguito, resta a quota 27 punti, a -4 dalla zona play off di una classifica che continua a vedere saldamente in testa il SN Notaresco. Sabato prossimo, per la 20^ giornata, sfida casalinga contro l’Avezzano.

La distinta biancorossa: Cosentino, Racciatti, Macarlino, Pili, Di Virgilio, Minutolo, Rigo, Donatelli, Alonzi, Troilo, Dzierwa. A disposizione: Gabriele, Brunetti, Gizzi, Lombardo, Liberatoscioli, Artese. Allenatore: Acquarola