A proposito di arbitraggi…

Due giocatori espulsi con successive e pesanti squalifiche, una corposa multa inflitta alla società e, nel corso della partita, l’episodio chiave del secondo gol degli ospiti a nostro giudizio viziato da un’evidente leggerezza dell’arbitro (e i due rigori concessi, nel rivedere le immagini, sono apparsi netti ed ineccepibili).

La Vastese Calcio non ci sta a passare per “favorita” in riferimento alla sfida del turno infrasettimanale con il Campobasso di mercoledì 14 novembre all’Aragona, terminata sul punteggio di 2-2 con il pari in rimonta raggiunto quando mancava una manciata di secondi al triplice fischio di chiusura.

Gli errori arbitrali, come quelli dei giocatori e dei tifosi, fanno parte del gioco e, relativamente alle ultime due situazioni, ne pagheremo pesantemente le conseguenze, ma lasciare intendere la prevalenza di una conduzione di gara a vantaggio di una delle squadre lo consideriamo assolutamente fuorviante.