Amichevole Vastese-Salernitana all’Aragona: buon test per i biancorossi di Palladini

La prima uscita della Vastese di Ottavio Palladini è all’Aragona contro la Salernitana di Serie B di Stefano Colantuono.

Finisce 4-0 per i campani, ma considerando l’inizio della preparazione datato appena 26 luglio è un test comunque positivo per il gruppo biancorosso.

Il tecnico, alla sua prima panchina nell’impianto di casa, schiera, di fatto, tutti gli elementi a sua disposizione nel ritiro di Colledimezzo, ad eccezione di Viscardi e del giovane Ferrara ancora alle prese con i recuperi da lunghi infortuni. Nel primo tempo 4-3-3 con Selva in porta, Colarieti, Molinari, Del Duca e Di Giacomo in difesa, Stivaletta, D’Alessandro e Palestini a centrocampo e Leonetti di punta con capitan Fiore e Napolano a sostegno. Nella ripresa girandola di sostituzioni e undici rivoltato con il 3-5-2 che vede Alonzi tra i pali, Lombardo, Iarocci e De Meio nel terzetto arretrato, Colitto, Di Pietro (con la fascia di capitano), Pagliari, Tafili e Scutti in mediana e Giampaolo e Shiba in avanti. Poi, dentro Polisena e ‘assaggio‘ dell’erba dell’Aragona anche dei giovanissimi Di Rienzo in porta, Conti, Della Ventura e Pistillo.

Per la cronaca, vanno a segno per i granata di Colantuono, due reti per tempo, Casasola, Vuletich, Palumbo e Bocalon.