Anticipo senza sorrisi: biancorossi ko 1-0 a Campobasso. E Nardecchia deve fare il guardalinee

Anticipo del sabato senza sorrisi per la Vastese: la squadra biancorossa esce sconfitta di misura, con il punteggio di 1-0, dal Nuovo Romagnoli di Campobasso e vede complicarsi il proprio cammino in ottica play off con il quinto posto che appare traballante.

A decidere la sfida, nella ripresa, è una rete di Varsi e ad evitare un passivo più pesante è stato poco dopo Camerlengo, abile a respingere un calcio di rigore di Balestreri.

Colavitto, inizialmente, nel solito 4-3-3, ha schierato Cherillo in attacco, assieme a Fiore e Leonetti (assente Bittaye infortunato). Per il resto tutte conferme con la linea difensiva Cane-Iarocci-Amelio-De Chiara ed il terzetto in mediana formato da Stivaletta, Pizzutelli e De Feo.

Da segnalare una lunga interruzione della partita, nel corso della ripresa, per il malore avvertito da uno degli assistenti del direttore di gara e, a quel punto, sono stati il segretario della Vastese Franco Nardecchia ed un collaboratore del club di casa a rivestire il ruolo di guardalinee fino al termine del match.