Impresa della Juniores biancorossa: battuta la vice capolista Pineto

Vittoria di misura casalinga, con il punteggio di 1-0, contro il forte Pineto per la formazione Juniores della Vastese.

I biancorossi di mister Salvatore Praino ottengono sul manto in sintetico del Campo San Paolo un risultato di grande prestigio, battendo la seconda della classe, grazie ad una rete realizzata nel corso della ripresa da Laouine, poco prima subentrato a Carafa, rete del vantaggio difesa poi strenuamente fino al triplice fischio del direttore di gara anche e soprattutto grazie ad alcuni decisivi interventi del giovane portiere classe 2002 Mattia Marrone che ha, letteralmente, abbassato la saracinesca alla sua porta ed impedito agli avversari di pervenire al pareggio.

Minuti finali della contesa pure caratterizzati in negativo, per Della Morte e compagni, dall’espulsione per somma di ammonizioni del difensore centrale Lombardo.

Per la Vastese la gioia della quarta vittoria stagionale, giunta al termine di una partita intensa e di grande sacrificio.

Praino, all’inizio, ha schierato Marrone tra i pali, Iannone, Frangione, Lombardo e La Barba (dalla prima squadra, rientro in campo dopo un lungo infortunio per lui) in difesa, Carafa, Della Morte e Patteri a centrocampo ed Alberico di punta con Musacchio ed Argentieri sulle fasce. Nella ripresa gli ingressi del match winner Laouine per Carafa e, nel finale, di Minutolo in luogo di Argentieri.

Per il Pineto quella odierna è la seconda sconfitta del torneo, a conferma del valore della truppa teramana e, allo stesso tempo, dell’impresa dei giovani biancorossi per la soddisfazione di tutto il gruppo dell’allenatore Praino e dello staff dirigenziale.